domenica

Pelago , il mio paese....


SALVE A TUTTI!!!!
Volevo far conoscere a voi " naviganti " del blog , il mio paese : PELAGO.

Ecco un pò di storia:


Il territorio del Comune di Pelago si estende per 54,78 chilometri quadrati tra le pendici dell'Appennino e del Pratomagno e la Valdisieve, in zona collinare e montana. Nell'ambito della Regione Toscana e della Provincia di Firenze il Comune di Pelago, che conta più di 7000 abitanti, occupa un ambito geografico limitato, ma per la sua ubicazione risulta alquanto importante.


Pelago infatti è situato tra l'Arno e la Sieve, in un punto chiave per i collegamenti stradali e ferroviari tra Casentino, Mugello, Valdarno Superiore e dintorni di Firenze. I suddetti collegamenti uniscono il Comune con diversi insediamenti esterni al territorio e spesso lontani da esso. Il fiume Sieve segna il confine con il Comune di Pontassieve, fino alla confluenza con l'Arno, che segna il confine con il Comune di Rignano sull'Arno. A sud il torrente Vicano di S.Ellero delimita il confine con il Comune di Reggello.


La morfologia locale è caratterizzata da numerosi corsi d'acqua che dai crinali montani scendono verso le valli, ad est e ad ovest, dipartendosi a raggiera nelle varie direzioni. Il capoluogo si trova a circa 25 Km da Firenze in direzione est, sorge a 350 m sul livello del mare, lungo la strada che dall’Arno sale fino all’Abbazia di Vallombrosa, ed è circondato da una campagna rigogliosamente coltivata a viti ed ulivi. Oltre al capoluogo, il Comune conta numerose frazioni che dalla pianura (San Francesco) si incontrano fino ad un’altitudine di 1050 m sul livello del mare (Consuma), presentando una sorprendente ed incantevole varietà di paesaggio: pianura, collina e montagna.

1 commento:

escursionista ha detto...

Ciao Alessio, bella foto non sembra nemmeno Pelago, ma un paesino di montagna, la hai fattate? se si complimenti!
Saluti, Riccardo